Arrivata finalmente la seconda stagione di Suburra

Arrivata finalmente la seconda stagione di Suburra

Arrivata finalmente la seconda stagione di Suburra

L’attesa è finita, la seconda stagione della serie Suburra, prodotta da Netflix, è approdata sulla piattaforma venerdì 22 Febbraio.

La stagione è composta da 8 episodi e saranno ancora Aureliano e Spadino a contendersi il controllo su Roma.

Non manca Samurai, interpretato da Francesco Acquaroli, il quale non rimarrà a guardare ma perseguirà ancora il suo progetto di costruire una piccola Las Vegas nei pressi Ostia.

Lele, invece, dopo aver affrontato e metabolizzato la morte del padre per mano proprio del suo “amico” Aureliano, entra in Polizia come vice ispettore del commissariato di Ostia.

Altro personaggio cardine di Suburra è Sara Monaschi, interpretato da Claudia Gerini che, fine della prima stagione, fiuta l’affare migranti e continuerà ad agire nell’ombra. Verrà supportata ancora da un membro del Vaticano? Di sicuro diventerà sempre di più un personaggio scomodo e pericoloso per gli Zingari.

Non rimarrà in secondo piano Amedeo Cinaglia, il politico immischiato negli affari loschi della Capitale, interpretato da Filippo Nigro. Infatti nella seconda stagione sono sempre più evidenti gli stretti rapporti tra criminalità organizzata e politica.

Non ci resta, dunque, che goderci le vicende di Aureliano, Spadino e Mafia Capitale con la seconda stagione di Suburra!

Torna su